Schede appartamenti

1) L’edificio edificato presenta la seguente stratigrafia delle pareti esterne:

  • rivestimento esterno del tipo a cappotto, realizzato con pannello in polistirene espanso dello spessore di cm 8
  • muratura di tamponamento in blocchi di laterizio dello spessore pari a cm 20
  • ulteriore pannello isolante in polistirene estruso dello spessore pari a cm 4
  • controparete interna in laterizio forato (tramezze) dello spessore di cm 8

2) Gli appartamenti sono parte in classe A e parte in classe B.

3) L’isolamento termico delle tubazione dell’impianti idrico, per quanto riguarda le colonne montanti, è stato realizzato con guaina flessibile in elastomero espanso a base di gomma sintetica, mentre l’isolante delle tubazioni multistrato usato all’interno degli appartamenti è del tipo in polietilene espanso a celle chiuse prive di gas CFC e HCFC.

4) L’impianto solare termico a circolazione forzata è completo di pannelli di captazione di tipo piano posti in copertura, sistema di fissaggio parallelo alla falda, tubazioni in acciaio inox preisolate, bollitore di accumulo, gruppo di circolazione e centralina solare nella centrale termica.

5) Gli appartamenti sono tutti riscaldati con il sistema di riscaldamento a pavimento, gestibile autonomamente anche se l’impianto è centralizzato. Nei bagni, oltre al riscaldamento a pavimento, è predisposta anche una presa di corrente per una eventuale installazione di un scaldasalviette elettrico.

6) Gli appartamenti non sono dotati di ventilazione meccanica controllata per il ricambio dell’aria negli ambienti.

7) La regolazione della temperatura all’interno degli appartamenti viene effettuata mediante termostati ambiente di cui:

  • n. 1 installato nella zona giorno
  • n. 1 installato nel bagno (nel caso degli appartamenti con 2 bagni, il termostato è installato nel bagno principale e regola contemporaneamente la temperatura di entrambi i bagni
  • n. 1 installato nella camera matrimoniale (regola la temperatura contemporaneamente in tutte le camere dell’appartamento)

8) I serramenti esterni degli appartamenti sono in legno rovere con vetro camera, del tipo basso emissivo e doppia guarnizione di battuta. Sono inoltre dotati di oscuri in legno laccato e zanzariera a scorrimento verticale.

9) Tutti gli appartamenti sono predisposti per l’impianto di condizionamento autonomo, sia per il funzionamento estivo (con regolazione della temperatura e dell’umidità) e sia per un’eventuale riscaldamento invernale con installazione di unità a pompa di calore.

10) Per un eventuale impianto fotovoltaico sono state predisposte delle tubazioni dorsali nel sottotetto.

11) Gli appartamenti non sono predisposti per un impianto di raffrescamento.

12) Gli appartamenti sono dotati di impianto gas GPL per solo uso cottura, del tipo centralizzato ma con contatore autonomo per la registrazione dei singoli consumi.

13) Tutti gli appartamenti sono dotati di portoncino d’ingresso del tipo blindato.

14) Gli appartamenti ubicati al secondo piano sono dotati di canna fumaria singola per un eventuale installazione di una stufa. Nell’appartamento 4 B, la canna fumaria installata è da utilizzarsi esclusivamente come controtubazione per un’eventuale canna in acciaio necessaria allo smaltimento dei fumi di una stufa.